Sona, Associazioni in rete: una opportunitAi?? per crescere assieme. Un progetto per promuovere il volontariato e fornire servizi a favore delle associazioni del nostro territorio.

29 Agosto 2014 – Sona (Verona)

GiovedAi?? 4 settembre alle ore 21 presso la sala civica dellai??i??ex-canonica in Piazza della Vittoria a Sona sarAi?? un momento importante per l’associazionismo a Sona: si illustrerAi?? l’innovativo progetto “Associazioni in rete”, con lo scopo di aiutare il mondo del volontariato snellendo i pesanti e storici aspetti burocratici e oltre a formare le associazioni agli aspetti comunicativi, contabili, giuridici e di progettazione degli eventi.

L’invito alla serata A? stato recapitato nei giorni nella casella email di ciascuna associazione del Comune di Sona (sono piA? di cento quelle censite) per illustrare come l’Amministrazione intende “fare rete” tra le diverse espressioni di volontariato, al fine da lavorare assieme sulle mille necessitAi?? e potenzialitAi?? del territorio.

A? dall’inizio di questo mandato che lai??i??Amministrazione spinge perchAi?? nel territorio di Sona si discuta del tema dellai??i??associazionismo e della crescente necessitAi?? del suo operare in rete. I primi dodici mesi sono stati necessari per ricostruire il tessuto e dare nuovi regolamenti ad importanti settori, come quello sportivo, ad esempio.

“La Pro Loco di Sona ha favorito questi passaggi, non da ultimo con lai??i??iniziativa della Lotteria delle associazioni – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi -, ora vi A? la possibilitAi?? di fare un ulteriore passo avanti su questa strada. Lai??i??opportunitAi?? A? quella di prendere parte ad un progetto finalizzato a promuovere il volontariato e fornire servizi a favore delle associazioni del nostro territorio.
Questo progetto sarAi?? presentato al Centro di Servizi per il Volontariato per poter essere sostenuto anche economicamente. Assieme ad altre realtAi?? del territorio come la Pro Loco, l’Ass. Cav. Romani, il SOS di Sona abbiamo voluto dare il via ad una serie importante di iniziative per valorizzare il tanto, tantissimo volontariato che il nostro territorio esprime”.

Lai??i??elenco delle azioni che sono state ideate e che saranno messe in atto prossimamente riguardano la comunicazione, la semplificazione della burocrazia, gli aspetti legali e progettuali delle attivitAi??.

“Per quanto riguarda il potenziamento della comunicazione delle attivitAi?? delle associazioni – informa l’Assessore Luigi Forante – saranno posizionate bacheche sul territorio a misura di striscione, punti informativi gestiti in modo centralizzato e personalizzato a messaggio variabile tramite monitor presso ambulatori ed esercizi pubblici del territorio; Teachers can use the power of connectedness of this social media outlet to hook up students and provide them with a microblogging space where they can share links, resources, updates, polls and many more and only in under 140 characters. saranno utilizzati i social network e verranno effettuate campagne informative porta a porta. Non solo. Si attiverAi?? uno sportello delle associazioni per il supporto burocratico nellai??i??organizzazione di eventi e la consulenza individuale sullai??i??analisi e risoluzione di problematiche e difficoltAi?? interne allai??i??associazione, oltre al punto informativo per aspiranti volontari. Inoltre, miglioreremo la gestione dellai??i??associazione con incontri con esperti sui temi importanti quali i ruoli in associazione e la buona pratica della delega; le regole per una buona amministrazione dellai??i??associazione: Bilancio, Registro soci, Verbaliai??i??; le associazioni e questioni legali; la sicurezza dei soci volontari e, non ultimo, lai??i??organizzazione di eventi”.

Il progetto sarAi?? illustrato in modo approfondito allai??i??incontro di progettazione a cui sono state invitate tutte le associazioni in programma giovedAi?? 4 settembre alle ore 21 presso la sala civica dellai??i??ex-canonica in Piazza della Vittoria a Sona.

Comments are closed.

Un nuovo futuro perSona

Ci accomuna un bisogno: quello di creare un nuovo modo di appartenere alla comunità.
Una strada concreta fatta di conoscenza, esperienza e analisi, elementi necessari allo sviluppo di nuove proposte solide e realizzabili.

Ci accomuna un forte senso di appartenenza a questa comunità che ci ha sempre visto coinvolti in prima persona in attività di interesse sociale e politico.
Attività che ci hanno preparato e motivato nel voler tradurre in realtà amministrativa un progetto libero dalle tattiche e dalle strategia di partito.

Ci accomuna l’esperienza e la competenza nei diversi settori stimolo per una nuova amministrazione basata su una programmazione attenta dei bisogni quotidiani ed essenziali dei cittadini; sull’ottimizzazione e la valorizzazione delle risorse e sull’identificazione di un programma di sviluppo del territorio.

Ci accomuna la voglia di fare, di provare a creare un futuro che è nostro e dei nostri figli, senza interessi, ma con lo spirito di servizio tipico del volontariato.

Ci muove la speranza di coinvolgere chi, come noi, ha voglia di rompere gli schemi della vecchia guardia politica e vuole rinnovare Sona e e sue frazioni per davvero.